Strategie e trend dell’e-commerce in Italia e nel mondo

Definire una corretta strategia in ambito e-commerce è fondamentale per il successo del proprio business. Di seguito alcuni trend in corso in Italia e nel mondo:


Social commerce:


L’87% degli e-shopper dichiara che i social media influenzano gli acquisti e il 40% dei merchant utilizza i social per generare acquisti. In Cina il social commerce è già uno standard, infatti il 55% degli utenti social acquista prodotti e servizi direttamente su questi canali. Negli USA lo scorso anno la percentuale ha raggiunto il 18% 40 .
Facebook Marketplace, attivo ormai dal 2017, conta la presenza di numerosi brand e prevede il pagamento con PayPal. Instagram Shopping su post e stories è disponibile per l’Italia dallo scorso anno e consente di effettuare acquisti sui siti dei merchant, ma ha già testato negli USA la possibilità di effettuare l’acquisto direttamente in app.

Omni / Multicanalità:


Il 73% degli e-shopper dichiara di utilizzare più canali per entrare in contatto con i brand e i suoi prodotti. I touchpoint: sono molteplici social media, e-commerce proprietario, marketplace, comparatori, store fisico, e-mail, chatbot e tanto altro. Per questa ragione – e per intercettare questa tipologia di clienti che normalmente spende in media il 10% in più dei clienti abituati a usare un solo canale 41 – i brand stanno lavorando per rendere fluido il passaggio da un canale all’altro e per rendere l’esperienza frictionless.
Gli store fisici proseguono il loro percorso di cambiamento fornendo una digital experience in store, spesso grazie a supporti digitali, realtà aumentata o virtuale. I rivenditori omnichannel hanno registrato un aumento dei ricavi del 15-35%, un aumento della redditività dei clienti loyalty del 5-10% e un lifetime value più alto del 30% rispetto agli store con
strategia monocanale 42 . Nel 2018 la percentuale di fatturato mobile sul totale delle vendite online è stata in media del 34% per le aziende e-commerce italiane, il 7% in più rispetto allo scorso anno. Questa percentuale è in continua crescita con il passare degli anni.

Fonte: Casaleggio Associati 2019

Lascia un commento

× Possiamo aiutarti?

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di terze parti. Privacy Policy